Il Centro

Archivio news 2021

10 maggio 2021

FINANZIAMENTI SIMEST: 50% A FONDO PERDUTO ANCHE PER IL 2021

Simest ti supporta in tutte le fasi di crescita sui mercati esteri. A partire dal 03/06/2021 sarà possibile presentare domande per accedere a liquidità a Tasso Agevolato e senza necessità di presentare garanzie e con possibilità di richiedere fino al 50% del finanziamento a fondo perduto (il 20% per lo strumento Inserimento mercati esteri).
Sono 7 gli strumenti previsti a supporto del processo di internazionalizzazione in base alla normativa vigente:

  • Patrimonializzazione;
  • Partecipazione a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema;
  • Inserimento Mercati Esteri;
  • Temporary Export Manager;
  • E-Commerce;
  • Studi di Fattibilità;
  • Programmi di Assistenza Tecnica.

Le misure Simest si rivolgono alle imprese che vogliono crescere nel mercato globale attraverso il finanziamento di progetti per l’export e l’internazionalizzazione in ambito UE o Extra-UE.
Alla luce delle criticità causate dall’emergenza Covid-19 Simest ha scelto di rendere più accessibili i suoi finanziamenti al fine di supportare le imprese ed incentivare il tasso di internazionalizzazione.
Fino al 30 Giugno sarà possibile accedervi beneficiando dell’esenzione della presentazione di garanzie. Il contributo a fondo perduto che può essere ottenuto arriva fino al 50% e la restate parte sarà restituita a tasso agevolato.

Quali sono i vantaggi per un azienda?

  1. possibilità di aumentare la competitività dell’impresa all’estero attraverso il rafforzamento della solidità patrimoniale;
  2. possibilità di aprire strutture commerciali all’estero sia paesi UE che Extra Ue;
  3. possibilità di realizzare studi di fattibilità per investimenti all’esterno, che siano commerciali o produttivi;
  4. possibilità di realizzare un sito e-commerce per la vendita all’estero;
  5. possibilità di inserire nell’impresa la figura del TEM (Temporary Export Manager) che possa affiancare la realtà aziendale nella realizzazione di progetti di internazionalizzazione all’ estero;
  6. possibilità di realizzare attività formative per il proprio personale all’estero.

Contattaci per ulteriori informazioni o chiarimenti e per verificare la fattibilità progettuale.

Mappa del sito